Comune di Duino Aurisina | Občina Devin Nabrežina

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




Aurisina

Aurisina

Il nome sloveno -Nabrežina- ha il significato di "paese sul ciglione", tra Carso e mare; l'intera zona nei dintorni del paese e' ricca di storia; gli scavi effettuati nella grotta Pocala, nella grotta del Pettirosso e nel Riparo Zaccaria hanno infatti fornito una buona documentazione sulla preistoria sul Carso. La pietra della Cava Romana di Aurisina servi' per la costruzione di Aquileia e, piu' recentemente, per la realizzazione di importanti edifici a Trieste, Vienna, Budapest, ma anche negli Stati Uniti.
Nel paese di Aurisina sono interessanti alcuni edifici che mantengono intatti gli elementi caratteristici dell'architettura carsica; tali edifici si incontrano soprattutto procedendo, in leggera discesa, dalla piazza principale di Aurisina, sulla prima strada a sinistra (guardando verso la facciata della chiesa di S. Rocco): interessante e', ad esempio, una piccola piazza che ospita la fontana e, al centro, una cisterna. Quest'ultima presenta un pozzo circolare di dimensioni notevoli in blocchi di pietra calcarea.
Proseguendo per la strada, in discesa, e svoltando a destra alla fine, si raggiunge il complesso edilizio contraddistinto dai numeri civici n. 30, 31 e 32: nella parte centrale si trova un'interessante costruzione, con copertura a doppia falda, coperta da lastre di pietra; un camino costituisce un elemento tipico della prima architettura carsica.
Percorrendo le strette strade del paese si incontrano spesso edifici e che conservano elementi tipici dell'architettura carsica, anche se, purtroppo, molte tra le costruzioni piu' antiche, hanno subito rimaneggiamenti.
Una curiosa particolarita' si osserva, infine, lasciando il paese di Aurisina in direzione S. Croce: appena superate le ultime case dell'abitato si incontrano due colonne site ai lati della strada, che ricordano una visita a Trieste dell'imperatore Francesco I; esse furono infatti erette in suo onore nel 1816 e costituivano il limite territoriale della citta'.

cartina