Natale con Noi: presentato il programma degli eventi

Più di trenta eventi per celebrare il Natale: è questo il programma di “Natale con Noi”, la rassegna per le festività che racchiude le iniziative organizzate dall’Amministrazione Comunale e dalle Associazioni del territorio.

 

Più di trenta eventi per celebrare il Natale: è questo il programma di “Natale con Noi”, la rassegna per le festività che racchiude le iniziative organizzate dall’Amministrazione Comunale e dalle Associazioni del territorio.

 

Il programma è stato presentato oggi in conferenza stampa dal Sindaco Daniela Pallotta, dalla Consigliera delegata alla Cultura Annalisa d’Errico, dal Vicesindaco Walter Pertot e dall’Assessore al Bilancio Stefano Battista.

 

“Abbiamo preparato un programma molto nutrito che riserverà tante sorprese - ha spiegato il Sindaco Pallotta - e per questo voglio ringraziare gli uffici comunali della Cultura e dell’Economato e le tantissime associazioni del territorio che hanno collaborato con noi. Una collaborazione quella dei sodalizi di Duino Aurisina che c’è sempre e che va lodata, soprattutto in quest’anno in cui le misure anti-covid ci hanno costretto a lavorare anche in maniera innovativa. L’evento inaugurale avverrà a Sistiana il 2 dicembre, abbiamo deciso di spostarlo di qualche giorno a causa delle previsioni meteo avverse, quando accenderemo l’albero e daremo il via ufficiale a questo periodo di festa. Ovviamente dovremo tenere in considerazione le misure anti-covid, soprattutto se dovessimo passare in zona gialla, ma faremo il possibile perchè credo che tutti, dopo aver vissuto con responsabilità le difficoltà di quest’anno, si meritino un Natale sereno e gioioso”

 

Un auspicio a cui si è unito il Vicesindaco Walter Pertot: “ci sarà l’occasione per festeggiare e stare assieme, l’importante è farlo comportandosi sempre in maniera responsabile senza abbassare la guardia. A tutti va il mio più sincero augurio di trascorrere queste feste con i propri cari e in serenità”.

 

“C’è molta emozione nel riorganizzare il Natale - ha spiegato Annalisa d’Errico - sarà ancora diverso ma la scelta che abbiamo fatto è stata quella di concentrarci nel richiamare lo spirito dei natali passati. Le associazioni sono state eccezionali come sempre, abbiamo chiesto loro di realizzare eventi che puntassero totalmente sul  tema e sullo spirito natalizio e la sinergia tra pubblico e privato ancora una volta ha dato grandi frutti. Ci saranno diverse novità in questo programma, tra queste una che richiama la tradizione mitteleuropea: l’8 gennaio alle 11:30, nella piazza antistante il Municipio, un Concerto di Buon Anno per iniziare assieme nel migliore dei modi il 2022. E ancora il Pranzo di Natale che il 12 dicembre sarà dedicato agli over 65: sappiamo quanto può essere duro questo periodo per gli anziani soprattutto se soli, per questo è per noi molto importante questo momento di convivialità a loro dedicato”.

 

Mostre, letture di favole, visite di San Nicolò, laboratori per bambini, saggi natalizi e l’immancabile “pignarul”, al nutrito programma di eventi si uniranno rinnovati allestimenti tra luminarie e alberi di natale: “Abbiamo investito circa 55mila euro - ha spiegato Stefano Battista - una spesa importante in cui crediamo perchè questi eventi non solo contribuiscono al benessere della vita della comunità, ma rappresentano anche un volano per l’economia locale capace di portare lavoro agli esercenti. Ci sarà un salto di qualità negli allestimenti, nuove luminare collocate nel territorio e anche nella rotonda di Sistiana, porta d’accesso al nostro territorio, e splendidi alberi di natale.

 

In allegato il programma completo.