Daniela Pallotta nuova Presidente dell'Assemblea dei Sindaci dell'Ambito Socio Assistenziale Carso Giuliano

Daniela Pallotta, Sindaco di Duino Aurisina, è la nuova Presidente della Assemblea dei Sindaci dell’Ambito Socio Assistenziale Carso Giuliano. La decisione è stata presa questa mattina all’unanimità dei sindaci dei comuni di Muggia, San Dorligo della Valle, Sgonico, Monrupino e appunto Duino Aurisina.

 

Daniela Pallotta, Sindaco di Duino Aurisina, è la nuova Presidente della Assemblea dei Sindaci dell’Ambito Socio Assistenziale Carso Giuliano. La decisione è stata presa questa mattina all’unanimità dei sindaci dei comuni di Muggia, San Dorligo della Valle, Sgonico, Monrupino e appunto Duino Aurisina.

L’Assemblea dei Sindaci è un organismo di indirizzo dell’attività e dell'organizzazione dei servizi socio assistenziali dell’Ambito, una funzione fondamentale per intercettare le criticità del territorio e intervenire a sostegno delle fasce più vulnerabili della popolazione nelle aree di intervento, suddivise in disabilità, minori, adulti e anziani. All’Assemblea compete l’approvazione dell’Atto di programmazione, che definisce gli obiettivi da raggiungere, e i Piani di Zona concordati anche con ASUGI.

“Quello socio-assistenziale è il campo in cui ho iniziato la mia esperienza di amministratore - commenta Daniela Pallotta - e ringrazio i colleghi degli altri Comuni per avermi affidato questo incarico che mi permetterà di affrontare temi a me molto cari e che ritengo di primaria importanza nel ruolo che le Amministrazioni comunali devono avere per la vita delle persone. I servizi sociali, sanitari e assistenziali sono la prima rete pubblica di intervento a salvaguardia dei soggettivi fragili e non solo; con la loro dimensione raccolta e la loro vicinanza ai cittadini, i Comuni sono i soggetti pubblici più indicati per monitorare e intercettare le criticità della comunità e su questo incentreremo i lavori della Conferenza”.

Pallotta raccoglie il testimone di questo incarico dal Comune di Muggia, capofila dell’Ambito. Il Sindaco di Muggia, Paolo Polidori, ha sottolineato come “Pur essendo Muggia Comune capofila dell’Ambito abbiamo valutato fosse opportuno applicare un criterio di rotazione dell’incarico della Presidenza e l’esperienza decennale di Daniela come Assessore alle politiche Sociali prima di diventare Sindaco rappresenta una garanzia sulla competenza che porterà in questo ruolo”.

“Abbiamo colto l’opportunità di essere tutti riuniti per discutere anche di altri temi - ha aggiunto Polidori - in particolare ho condiviso con gli altri Sindaci la proposta di istituire una “task force” dedicata alla progettazione europea. Mettendo a sistema risorse e personale tra tutti i Comuni dell’area, e guardando anche oltre al nostro territorio fino a Monfalcone e Grado, potremmo presentare un maggior numero di progetti europei anche con punteggi più alti, essendo quindi più competitivi e e potendo portare maggiori risorse sui nostri territori”.