Coronavirus - Il Comune aiuta i soggetti deboli

NON chiamare il numero verde della Protezione Civile

Il sistema regionale di Protezione civile si è immediatamente messo a disposizione dei cittadini con il coordinamento delle strutture comunali per l'aiuto alle persone anziane, consentendo loro di ridurre i rischi legati del contagio da coronavirus.

Le richieste di aiuto, in particolare da parte di soggetti deboli o anziani (età maggiore di 70 anni), ad esclusione di eventuali soggetti sottoposti a quarantena, potranno riguardare piccole commissioni, come ad esempio l'acquisto di generi alimentari e di medicinali (con ricetta), che verranno recapitati a domicilio ma senza accedere nelle abitazioni. La spesa sostenuta per le commissioni rimarrà carico degli utenti.


Il Comune di Duino-Aurisina è attivo a favore di queste situazioni di persone fragili ed anziani già in carico ai Servizi Sociali comunali ma per questa emergenza è pronto a rispondere anche alle esigenze di altri cittadini interessati.

Si raccomandadi

chiamare direttamente il Comune di Duino-Aurisina al numero 040-2017389dal lunedì al venerdì ore 9.00-12.00.

e NON chiamare il numero verde della Protezione Civile 800-500-300 attivo nelle 24h per attivare questo servizio.

 

Chi può accedere al servizio :

anziani più di 70 anni con difficoltà motorie o persone con difficoltà sanitarie gravi che non hanno una rete famigliare di riferimento

 

Le richieste verranno raccolte e valutate dagli operatori dei Servizi Sociali assieme ai Volontari della Protezione Civile che in seguito si metteranno in contatto con le persone per la consegna della spesa a domicilio entro breve.

Si raccomanda all’arrivo degli operatori di avere pronta la lista degli articoli di prima necessità da acquistare; ciò per velocizzare il servizio e permettere agli operatori di proseguire negli altri interventi.